NEWS

Delrio: nessun definanziamento dell'autostrada Salerno-Reggio Calabria

Delrio: nessun definanziamento dell'autostrada Salerno-Reggio Calabria

04/11/2015

 "Non ci sarà nessun de finanziamento "dell'autostrada Salerno-Reggio Calabria la cui revisione progettuale è ispirata alla volontà di avere infrastrutture "sicure, ammodernate e fruibili ma allo stesso tempo di non avere opere faraoniche". Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, rispondendo ad un'interrogazione alla Camera dei Deputati. "Gli interventi di ammodernamento e di miglioramento della Salerno-Reggio Calabria - ha ricordato - hanno richiesto 8,233 miliardi di euro, di cui 7 sono stati già spesi, e hanno conserntito sui 440 km percorribili di adeguarne 355 mentre altri 30 chilometri sono in corso di ammodernamento. Ne rimangono 58 di cui 16 chilometri sono già finanziati". "Il presidente dell'Anas - ha aggiunto Delrio - ha detto che sulla Salerno-Reggio Calabria, come su tutte le altre grandi arterie di qualsiasi latitudine e longitudine, l'approccio di Anas è quello di fare opere in modo che diventino sicure, ammodernate e fruibili ma allo stesso tempo di non avere opere faraoniche che hanno in passato portato ad aumenti dei costi e ritardi". Quindi, ha concluso il Ministro, "non ci sarà nessun definanziamento, anzi tutti i soldi saranno spesi e anche in modo più celere. E idem dicasi per la statale ionica su cui sono incorso lavori per diverse centiania di milioni. La revisione progettuale non comporterà in nessun modo la revisione dei finanziamenti, anzi potrà anche portare a qualche risparmio di risorse che potrebbe essere reinvestito nel completamento definitivo delle opere".

Le Strade dell'Informazione

Torna
IN COLLABORAZIONE CON