Linea ferroviaria Cosenza - Sibari

Home / Osservatorio TRAIL / Infrastrutture / Ferrovia

Info

  • Tipologia Linea ferroviaria complementare
  • Origine Cosenza (CS)
  • Termine Cassano allo Ionio (CS)

Infrastrutture collegate

Interventi previsti

Descrizione

La linea ferroviaria Cosenza - Sibari rientra tra le linee complementari della rete ferroviaria italiana gestita da RFI. Si tratta di una linea elettrificata a semplice binario, tranne che per circa 8 km tra Castiglione Cosentino e Cosenza, dove c'è il doppio binario.
Costituisce un valido collegamento per le merci che dal porto di Gioia Tauro si instradano verso l’Italia settentrionale e l’Europa, in alternativa alla linea tirrenica. Questo in virtù anche del fatto che il collegamento Gioia Tauro – Metaponto risulta completato.
A Castiglione Cosentino c'è la biforcazione per il collegamento alla linea Cosenza - Paola e alla linea Tirrenica.

Comuni attraversati: Bisignano (CS), Cassano allo Ionio (CS), Castiglione Cosentino (CS), Cosenza (CS), Montalto Uffugo (CS), Quattromiglia (CS), Roggiano Gravina (CS), Spezzano Albanese (CS), Tarsia (CS), Torano Castello (CS)

Ente di gestione

RFI - RETE FERROVIARIA ITALIANA Spa

Caratteristiche tecniche

  • Lunghezza (km): 88
  • Alimentazione: corrente continua (3000 V)/gasolio
  • Binari: 1
  • Trazione: elettrica/diesel
  • Scartamento (mm): 1435
  • Peso assiale (ton/asse): 20
  • Stazioni: 11
  • Pendenza massima (‰): 12
  • Velocità massima (km/h): 140
  • Tipo di traffico: misto
Fonte: www.lestradeferrate.it
Fonte: www.lestradeferrate.it
scheda aggiornata al 31/12/2015
IN COLLABORAZIONE CON