Linea ferroviaria Taranto - Reggio Calabria (tratta calabrese)

Home / Osservatorio TRAIL / Infrastrutture / Ferrovia

Info

  • Tipologia Linea ferroviaria complementare
  • Origine Rocca Imperiale (CS)
  • Termine Reggio Calabria (RC)

Infrastrutture collegate

Interventi previsti

Descrizione

La linea ferroviaria Jonica, Taranto - Reggio Calabria, scorre quasi parallela al tracciato della SS 106. La costruzione ebbe inizio nel 1865 a opera della società Vittorio Emanuele, per creare un importante collegamento nord-sud e per favorire il trasporto di agrumi verso i Paesi del Centro Europa. Nel 1866 venne inaugurato il primo tratto di 16,4 km tra Reggio Calabria e Lazzaro. Tuttavia, il fallimento della società Vittorio Emanuele e la costruzione della linea Tirrenica fecero perdere progressivamente importanza all'infrastruttura, che continuò ad avere una certa rilevanza nei collegamenti tra le aree più interne e i centri costieri. Il problema maggiore di questa ferrovia è la mancata modernizzazione. La trazione diesel sulla maggior parte del tracciato e il binario singolo ne limitano molto la capacità. Ad oggi i tratti elettrificati sono quelli tra Rocca Imperiale e Sibari e tra Melito di Porto Salvo e Reggio Calabria. La linea ha importanti collegamenti sia sul tratto ionico che su quello tirrenico: a Metaponto per Potenza, Battipaglia, Salerno e Napoli; a Sibari per Cosenza e Paola, che dopo l’elettrificazione è diventato il collegamento trasversale più importante della Calabria.

Comuni attraversati: Amendolara (CS), Badolato (CZ), Bova marina (RC), Bovalino (RC), Brancaleone (RC), Cariati (CS), Cassano allo Jonio (CS), Catanzaro (CZ), Ciro' (KR), Corigliano Calabro (CS), Crosia (CS), Crotone (KR), Crucoli (KR),Gioiosa Jonica (RC), Locri (RC), Melito di Porto Salvo (RC), Monasterace (RC), Monte Giordano (CS), Palizzi (RC), Reggio Calabria (RC), Riace (RC), Rocca Imperiale (CS) Roseto Capo Spulico (CS), Rossano (CS), Siderno (RC), Soverato (CZ), Squillace (CZ), Torre Melissa (KR), Trebisacce (CS), Villapiana (CS)

Ente di gestione

RFI - RETE FERROVIARIA ITALIANA Spa

Caratteristiche tecniche

  • Lunghezza (km): 395
  • Alimentazione: gasolio
  • Binari: 1/2
  • Trazione: diesel
  • Scartamento (mm): 1435
  • Peso assiale (ton/asse): 20
  • Stazioni: 20
  • Velocità media (km/h): 90
  • Velocità massima (km/h): 150
  • Tipo di traffico: misto
Fonte: www.ferrovieincalabria.com
Fonte: www.ferrovieincalabria.com
scheda aggiornata al 31/12/2015
IN COLLABORAZIONE CON